Fogli di Viaggio

Menu

Il salar de Uyuni

Retro cartolina



Testo cartolina

C’ è solo bianco ai confini del mondo, e le nostre ombre a dividere l’orizzonte dall’azzurro del cielo, dai pochi sprazzi di nuvole rosa.

Qui nell’abbacinante salar de Uyuni, in questa salina scolorata dal sole, il silenzio regna sovrano.

Solo il volo dei fenicotteri che pescano ignari del resto mondo nelle lagune colorate interrompe ogni tanto la solitudine del salar. Mentre ci addentriamo nel bianco

ci fanno compagnia i cactus giganti che appaiano all’improvviso da un’isola vulcanica che si erge come un iceberg dalla piana di sale. Da lassù il deserto sembra un mare. Un mare che si confonde con la luna e si stempera nelle prime ombre della sera. Il buio ci abbraccia lentamente quando la salina si tinge del blu della notte.

Alziamo gli occhi al cielo, migliaia di stelle brillano a ricordarci la bellezza dell’infinito.

Categorie:   Cartolina